Ristoranti contro la Fame: fino al 16 dicembre

Marzapane Roma aderisce alla campagna Ristoranti contro la Fame promossa da Azione contro la Fame, che coinvolge ristoranti, chef e amanti del cibo, per regalare la gioia del cibo a tanti bambini nel mondo. Fino al 16 dicembre tutti i nostri clienti potranno donare 2 euro aggiungendoli al loro conto o scegliere uno dei nostri piatti: la carbonara o la battuta di gambero rosso, cui è associata una donazione.

Vi aspettiamo!

 

Azione contro la Fame è un’organizzazione umanitaria internazionale impegnata ad eliminare la Fame nel mondo. Nasce in Francia nel 1979 (Action contre la Faim) ed oggi ha sedi in UK, Stati Uniti, Spagna, Canada, Germania e Italia.
Riconosciuta leader mondiale nella lotta alla malnutrizione, ogni giorno salva la vita di bambini severamente malnutriti e fornisce alle loro famiglie accesso all’ acqua pulita e soluzioni di lungo periodo per combattere le cause strutturali di fame e denutrizione. Con oltre 35 anni di esperienza in situazioni di emergenza causate da conflitti, disastri naturali e carenza cronica di cibo, nel 2014 ha aiutato oltre 14 milioni di persone in 47 paesi del mondo.

Marzapane Roma festeggia il cappello sulla guida de L’Espresso 2016

Marzapane festeggia un risultato importante: abbiamo ottenuto il Cappello sulla guida de L’Espresso 2016! Ringraziamo di cuore tutto il nostro staff per lo splendido lavoro fatto fino ad ora.

Chiusura estiva

Marzapane Roma va in vacanza dal 27 luglio al 19 agosto e riapre giovedì 20 agosto alle ore 20.00.

 

Marzapane al Vinoforum

 

Venerdì 12 e sabato 13 giugno, Alba Esteve Ruiz sarà protagonista del VinoForum, presso lo spazio “Cucina a vista”. Un’area dedicata ai grandi chef che, per l’occasione, proporranno alcuni dei loro piatti speciali da abbinare a oltre 2.500 etichette presenti all’interno dello spazio del gusto. La chef di Marzapane propone il “Tortello di Parmigiano, pomodoro e aria di basilico” e “Palamita con mela, soia e polvere di sesamo”.

link all’evento

 

Chef Lounge – ExMo: Festa a Vico

Lunedì 8 giugno, la chef Alba Esteve Ruiz parteciperà all’evento “Chef Lounge – ExMo”, in programma al Bikini a partire dalle ore 22.00, nell’ambito della Festa a Vico.

Come ogni anno, la Festa a Vico si ripropone per un’esperienza culinaria davvero unica, dal 7 al 9 Giugno alla Marina di Seiano a Vico Equense.

Identità golose Expo giovani: il 26 maggio

Martedì 26 maggio, alle ore 16.00, Alba Esteve Ruiz, con un suo speciale showcooking, sarà uno dei dodici chef protagonisti dello spazio Identità golose Expo giovani, che animerà Expo 2015. Si tratta di un grande eventodi cui è fondatore e curatore Paolo Marchi, con racconti, lezioni e live cooking delle grandi firme della gastronomia italiana e internazionale.

Vi aspettiamo a Milano!

 

Evento a quattro mani con lo chef Arcangelo Dandini

Per Marzapane Roma si apre una stagione ricca di eventi. Da giovedì 14 a sabato 16 maggio la chef del ristorante, Alba Esteve Ruiz, sarà ospite per la seconda volta del Temporary Restaurant Cohouse Pigneto di Roma, per un evento a quattro mani con lo chef Arcangelo Dandinievento a quattro mani con lo chef Arcangelo Dandini, del ristorante l’Arcangelo.

Il Menu della serata:

Stuzzichino
Bottoncino con coppa di maiale home made, senape e misticanza (Alba)
Carote, meringa e il mio garum (Arcangelo)

Antipasto
Manna: uovo, polline, manna e altre spezie (Arcangelo)

Primo
Raviolino di parmigiano con pomodoro e basilico (Alba)

Secondo
Seppie, datteri e gorgonzola; (Arcangelo)

Dolce
Millefoglie con cioccolata bianca caramellata, liquirizia e sale maldon (Alba)
Maritozzo e caffe’ (Arcangelo)

link all’articolo

4 MANI, 2 TESTE, 1 TERRITORIO: PINO CUTTAIA E ALBA ESTEVE RUIZ MARTEDI’ 31 MARZO

Martedì 31 marzo, presso il ristorante Marzapane Roma, si terrà una serata-evento che vedrà affiancarsi una giovane e talentuosa chef con un importante chef stellato.

Alba Esteve Ruiz, del ristorante Marzapane Roma, avrà eccezionalmente al suo fianco lo chef siciliano Pino Cuttaia. Una serata che rende omaggio alla Sicilia e rappresenta l’avverarsi di un sogno per Mario Sansone, general manager di Marzapane. Entrambi siculi, entrambi originari della provincia di Agrigento (Sansone originario di Porto Empedocle e Cuttaia di Licata, dove ha sede il suo ristorante, La Madia), i due hanno finalmente la possibilità di ritrovarsi e di condividere un evento speciale. Cresciuti lungo lo stesso lembo di costa, gli stessi profumi e gli stessi sapori hanno negli anni alimentato la loro passione per l’arte culinaria sino a farla diventare una professione e un’arte.

Si realizza davvero un mio sogno – dichiara Mario Sansone – quello di portare qui Pino, siciliano come me, per una cena assolutamente unica, pensata insieme alla nostra chef Alba. Lui siculo e lei spagnola: ma in questo caso il territorio che unisce tutti è la Sicilia. Attraverso l’arte di Pino Cuttaia, voglio fare un omaggio alla mia terra e a ciò che ci accomuna. Inoltre, questo speciale incontro avviene fra le mura del mio ristorante, che ogni giorno curo con passione e dedizione, quindi l’emozione sarà doppia“.

Durante la cena-degustazione verrà presentato il libro dello chef Pino Cuttaia, Per le scale di Sicilia, edito da Giunti editore. La serata sarà moderata da Alessandro Bocchetti.

Ad accompagnare le portate saranno i vini della Tenuta I Fauri, di Chieti.

Il costo della cena è di euro 90,00 a persona.

…………………………………………………

 

Pino Cuttaia 43 anni, tre figli, è chef del Ristorante La Madia a Licata, aperto insieme alla moglie Loredana nel 2000. Qui ha ottenuto la prima stella Michelin nel 2006 e la seconda nel 2009. Nato a Licata, da bambino ha seguito la famiglia nel nord Italia. Ha vissuto a Torino, dove studia, lavora in fabbrica e si diletta in cucina. Poi, l’hobby diventa lavoro: dopo lunghi soggiorni nelle cucine di rinomati ristoranti, torna in Sicilia. La precisione nel lavoro, imparata al Nord, il calore, la passione, gli ingredienti e le ricette della sua infanzia ritrovati al Sud gli consentono di reinventare, di cucinare ricordando momenti passati: stagioni, simboli della storia gastronomica della sua gente. Una cucina della memoria che riscuoterà successi unanimi di critica e di pubblico.

 

Alba Esteve Ruiz, spagnola ma innamorata dell’Italia, è la giovanissima chef di Marzapane Roma. Inizia a lavorare nei ristoranti ad Alicante e Valencia, presso lo stellato El Celler de Can Roca a Girona. Dopo si trasferisce in Italia: prima a Civitella Casanova e poi a Roma. È nel marzo 2013 che arriva in viaVelletri 39. Da cantiere a palcoscenico, la cucina-laboratorio a vista di Marzapane Roma diventa presto il successo di Alba. Le sue creazioni la renderanno protagonista di eccellenti critiche, sino a ricevere l’ambito premio Cuoco Emergente 2014, assegnato dalla Guida Gambero Rosso.